SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Jean Paulhan tra noi e la notte

Penne feroci. Linguista e narratore tanto polemico quanto raffinato, condannato dalla Gestapo per attività sovversiva e stampa clandestina, Jean Paulhan è al centro di alcuni libri che indagano, tra l'altro, il suo amore per le forme letterarie brevi: «Sf

Marco Dotti, Il manifesto, 2005-01-30


(Giovanni Villari)