SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

La memoria è libertà dall’ossessione del passato

Le colpe dei criminali nazisti non ricadono sui tedeschi di oggi. E sarebbe un sacrilegio se slavi e italiani usassero i loro morti per attizzare il risentimento reciproco

CLAUDIO MAGRIS, Corriere della Sera, 2005-02-10


(Angelo Bitti)