SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Ministro di Luigi Bonaparte, cadde subito in disgrazia

BICENTENARIO Capì che si avvicinava la rivoluzione del 1848: «Stiamo dormendo su un vulcano». Prima fu allarmato dalle agitazioni operaie poi dall’autoritarismo del potere esecutivo. E finì anche in carcere

, Corriere della Sera, 2005-04-21


(Angelo Bitti)