SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Sudan - Lungo l’Alto Nilo, nell’oceano degli sfollati

A un passo dall’Equatore gli uomini gazzella, cristiani e animisti, sono la più grande massa di profughi del mondo. Minacciati dall’islam armato e in guerra tra loro per gli aiuti dell’inaccessibile Onu, soltanto nelle missioni non trovano barriere e reti

Monika Bulaj, Avvenire, 2007-02-25


(Marco Fontana)