SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Un dialogo ininterrotto con i fantasmi tedeschi

Il biografo di Hitler e di Speer è morto, la sua è stata anzitutto una tecnica per descrivere e circoscrivere le macchie della memoria tedesca. Sempre a distanza di sicurezza dagli estremismi, ha difeso costantemente la propria indipendenza di giudizio ta

Stefano Catucci, Il manifesto, 2006-09-13


(Giovanni Villari)