SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Viva la Resistenza (ripulita, però)

Si è voluto costruire un mito su basi marce. Il risultato è che per non aver usato il bisturi si è lasciato infettare il corpo. Chi ama quel periodo ha il dovere di non tramandare con forza illogica una memoria univoca, oscura e sporca. E ormai impresenta

Paolo Simoncelli, Avvenire, 2006-11-10


(Marco Fontana)