SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Laura Di Fabio

BIOGRAFIA

Interessi di ricerca: storia delle pubblica sicurezza in relazione alla violenza politica e alla criminalità negli anni Settanta; storia della sorveglianza; storia tedesca e italiana durante e nel secondo dopoguerra; storia delle relazioni italo-tedesche in prospettiva comparata e transnazionale

Laura Di Fabio si laurea in Storia Contemporanea all’Università La Sapienza di Roma nel 2010 e consegue nel 2015 il dottorato di ricerca in Storia e scienze filosofico-sociali all’Università Tor Vergata in cotutela con la Westfälische Wilhelms-Universität in Münster. Dal 2016 collabora al progetto europeo (CNRS-TEPSIS) ‟Radicalité politique et violence. JISA”. Da aprile a luglio 2016 é borsista DAAD all'Università di Tréviri e tra agosto e ottobre 2016 assistente alla ricerca presso la Lehrstuhl für Neuere und Neueste Geschichte nella stessa Università. Da Novembre 2017 a gennaio 2018 è ricercatrice ospite del centro di ricerca DFG (SFB) 1199, “Processes of Spazialization under the Global Condition“ dell’Università di Lipsia (Centre for Area Studies) in collaborazione col Centro per la storia e la Cultura dell’Europa Centro orientale (GWZO) e l’istituto Leibniz per la Geografia regionale (IfL). Nel 2017-2018 è assegnista di ricerca all'Università di Siena e collabora al progetto: "Per una storia delle vittime civili di guerra. La sottrazione tedesca di risorse italiane nel contesto dell'occupazione e le sue vittime dirette e indirette" coordinato dal Prof. Nicola Labanca. L'anno successivo è collaboratrice di ricerca all’Istituto storico italo-germanico di Trento-Fondazione Bruno Kessler e all’Istituto storico germanico di Roma (DHI) nell’ambito del progetto collettivo: Mediatizzazione e medialità della storia. Consegue nel 2018 il diploma della Scuola Vaticana in Biblioteconomia.

 

 

 

 

PUBBLICAZIONI

- Di Fabio L., Bottini di guerra indiretti. Le asportazioni di materie prime seconde e di rottami metallici verso il Reich dall'Italia occupata (1943-1945) in Labanca N. (a cura di), Il nervo della guerra. Rapporti delle Militärkommandanturen e sottrazione nazista di risorse dall'Italia occupata (1943-1944), Milano, Unicopli, 2020; traduzione e revisione dal tedesco all’italiano delle Militärkommandanturen di Parma, Bergamo e Viterbo.

- Di Fabio L., Il Club di Berna e lo scambio dei saperi tra i Servizi d'intelligence in Baravelli A., Di Fabio L. (a cura di), Contro il terrorismo. La trasmissione dei saperi nell’Europa degli anni Settanta, monografico, «Memoria e Ricerca», XXVII, 61, maggio-agosto 2019

- Di Fabio L., Due democrazie, una sorveglianza comune. Italia e Repubblica Federale Tedesca nella lotta al terrorismo interno e internazionale (1967-1986), Milano, Mondadori Education-Le Monnier, 2018 [Premio Luigi Di Rosa 2018; finalista Premio Sissco Opera prima 2019; Premio Ettore Gallo 2019).

- Di Fabio L., Counterterrorism Cooperation Policy between the Federal Republic of Germany and Italy in the 1970s, Working paper series des SFB 1199 an der Universität Leipzig, nr. 9, 11/2017

- Di Fabio L., Bald L., Perché indagare la lotta al terrorismo italiano in chiave transnazionale. Nuove ipotesi e percorsi di ricerca in «Diacronie», nr. 30, 2/2017

- Di Fabio L., Simpatizzante quindi terrorista? La sorveglianza degli estremismi e dei terrorismi politici in Italia e nella Repubblica Federale di Germania (1968-1982), in Dogliani P., Matard-Bonucci A.M. (a cura di) Democrazia insicura. Violenze, repressioni e Stato di diritto nella storia della Repubblica (1945-1995) , Donzelli, 2017

- Di Fabio L., Legge e ordine. La lotta al terrorismo degli anni Settanta-Ottanta nella storiografia tedesca, in «Historia Magistra», n.19, 2015;

- Di Fabio L., L'utopia delle armi negli anni Settanta: per una geografia dei modelli di lotta, in Carpi,G., Lettiero M., Polli M. (edited by), Confini. Testo – Arti – Metodologia – Ricerca, "Atti di Convegno", Rome, Edicampus, 2013;

Recensioni su riviste: «Historia Magistra», «Italia Contemporanea», «Ricerche di Storia Politica», «Quellen und Forschungen aus italienischen Archiven und Bibliotheken», «ARO. Annali. Recensioni.Online» dell'ISIG/FBK . Ha presentato le sue ricerche in Italia, Germania, Francia e Olanda (Università di Siena, Ferrara, La Sapienza di Roma, Tor Vergata, Humboldt di Berlino, Università di Lipsia, Trier, Mannheim, EHESS di Parigi, Leida)