SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Donato Di Sanzo

Università degli studi di Salerno

BIOGRAFIA

Docente a contratto in storia contemporanea presso l'Università degli studi di Salerno, nel 2014 ha conseguito il dottorato di ricerca in Teoria e Storia delle Istituzioni e Storia delle Relazioni Internazionali presso lo stesso ateneo, discutendo una tesi dal titolo Le relazioni diplomatiche tra Santa Sede e Irlanda durante il pontificato di Pio XI (1922-1939). Dal 2015 al 2017 è stato borsista post-doc presso l'Istituto Italiano per gli Studi Storici "Benedetto Croce" di Napoli, dove ha condotto una ricerca dal titolo Pio XI e il mondo anglosassone: le relazioni diplomatiche anglo-vaticane tra le due guerre (1922-1939). 

Alla ricerca sulla storia irlandese e sulla diplomazia vaticana nella prima metà del Novecento, ha affiancato un crescente interesse per la storia dell'immigrazione straniera in Italia dal 1945 ai giorni nostri, studiando, in particolare, la storia dell'immigrazione negli anni Ottanta e ricostruendo le vicende legate all'assassinio di Jerry Essan Masslo.

Attualmente insegna anche Lineamenti di Storia delle Migrazioni nel master di primo livello in "Immigrazione e politiche pubbliche dell'accoglienza e dell'integrazione" presso l'Università degli studi di Napoli Federico II

PUBBLICAZIONI

 

MONOGRAFIE

- Donato Di Sanzo, Tra pragmatismo e devozione. Storia delle relazioni diplomatiche tra Santa Sede e Irlanda durante il pontificato di Pio XI (1922-1939), Rubbettino, Soveria Mannelli 2017

- Donato Di Sanzo, Oltre le barricate. Storia, politica, religione e l'Ulster della pace, Aracne, Roma 2016

ARTICOLI SU RIVISTA

- Donato Di Sanzo, Le relazioni anglo-vaticane e le questioni irlandesi. Il ruolo di Monsignor durante il pontificato di Pio XI, in NUOVA STORIA CONTEMPORANEA, N. 2 (Maggio-Agosto 2018), pp. 131-148

- Donato Di Sanzo, Le relazioni diplomatiche anglo-vaticane e la crisi maltese negli anni Venti, in ANNALI DELL'ISTITUTO ITALIANO PER GLI STUDI STORICI, XXX (2017), pp. 247-274

- Donato Di Sanzo, L'ecumenismo e i Troubles nordirlandesi dalla Bloody Sunday all'accordo del Venerdì Santo, in STUDI E MATERIALI DI STORIA DELLE RELIGIONI, supplemento al n. 82 (2/2016), pp. 17-39

- Donato Di Sanzo, Un interesse reciproco: lo scambio di rappresentanze diplomatiche tra Santa Sede e Irish Free State, in STUDI IRLANDESI. A JOURNAL OF IRISH STUDIES, N. 6 (2016), pp. 205-237

- Donato Di Sanzo, Verso la "costituzione più cattolica del mondo": l'Irlanda di Eamon De Valera, la Santa Sede e la riforma costituzionale irlandese del 1937, in EUNOMIA, N. 2 (2014), pp. 183-212

CONTRIBUTI IN VOLUME

- Donato Di Sanzo, Pensiamo a far qualcosa per l'Irlanda: Pio XI e la missione Luzio del 1923, in L. Rossi (a cura di), Un particolare universalismo. La diplomazia vaticana tra totalitarismi e guerra fredda, Il Mulino, Bologna 2016, pp. 87-113

- Donato Di Sanzo, La chiesa e il partito di Ian Paisley, in R. Cipriani, T. Doni, P. Trianni (a cura di), Religioni e conflitti, Aracne, Roma 2016, pp. 187-201

- Donato Di Sanzo, La Chiesa metodista nel processo di pace in Irlanda del Nord, in P. Naso (a cura di), Il protestantesimo nello spazio pubblico. Il contributo del metodismo, Carocci, Roma 2015, pp. 53-65

- Donato Di Sanzo, Il brigantaggio post-unitario nella stampa quotidiana anglosassone, in G. Paolini (a cura di), La prima emergenza dell'Italia unità. Brigantaggio e questione meridionale nel dibattito interno e internazionale nell'età della destra storica, Polistampa, Firenze 2015, pp. 165-177

- Donato Di Sanzo, La crisi delle patate e la diaspora irlandese negli Stati Uniti: la nascita degli American-Irish, in L. Rossi (a cura di), Transizioni. Forme di potere in età contemporanea, Rubbettino, Soveria Mannelli 2013, pp. 47-60

RECENSIONI

- Donato Di Sanzo, recensione a Diplomazia senza eserciti. Le relazioni internazionali della chiesa di Pio XI (Carocci, Roma 2013) di Emma Fattorini, in DIACRONIE. STUDI DI STORIA CONTEMPORANEA, N.28 (4/2016)