LIAS CEIDE Sarah Anna-Maria

sarahliasceide@gmail.com

BIOGRAFIA

Sarah Anna-Maria Lias Ceide nasce a Monaco di Baviera, dove intraprende poi il percorso liceale con enfasi sulle materie linguistiche e musicali. Dopo l’Abitur consegue la Laurea triennale in Storia presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. Nel 2018 si laurea presso la stessa università in Scienze Storiche (laurea magistrale) con la discussione della propria tesi di laurea (titolo: Reinhard Gehlen e la nascita del BND. Mito e realtà di un servizio segreto tra fine del Terzo Reich e guerra fredda (1945-1956)), ritenuta dalla commissione valutatrice degna di lode. Il febbraio 2022 si è addottorata nell’ambito del dottorato di ricerca in Scienze Storiche, Archeologiche e Storico-Artistiche presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II (34° ciclo con borsa, Titolo tesi di dottorato: ODEUM Roma – L’Organisation Gehlen in Italia all’inizio della guerra fredda, 1946-1956). La tesi è stata valutata “ottima con lode”. A partire dal novembre 2022 è ricercatrice presso l’Istituto storico-germanico (DHI) di Roma. Le ricerche di Sarah Lias Ceide si concentrano in particolar modo sull’Intelligence History, sulla storia della guerra fredda e sulla storia politica dell’Italia contemporanea.

PUBBLICAZIONI

L’eutanasia nazionalsocialista come spia dei nessi tra resistenza, consenso e accettazione passiva, in: F. Trocini (a cura di), Tedeschi contro Hitler? La società tedesca tra nazionalsocialismo e Widerstand, Rubbettino, Soveria Mannelli 2021 Vecchi nemici e nuovi alleati – Karl Hass e la “guerra di spie” in Italia (1945-1954), in: «Passato e Presente», n. 116, 2022, pp. 74-91