SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Marco ROVINELLO

Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali (DISPeS), Università della Calabria

BIOGRAFIA

 

Formazione

Laureato con lode in Lettere moderne presso l'Università di Napoli "Federico II" con una tesi in Storia economica (2001), è stato poi borsista dell'Istituto Italiano di Studi Storici di Napoli (2001-02), visiting scholar presso la London School of Economics and Political Science (2002-03) e titolare di una borsa di perfezionamento all’estero presso la Maison Méditerranéenne des Sciences de l’Homme di Aix en Provence (2006). Nel 2007 ha ottenuto il dottorato di ricerca in "Storia dell'Europa moderna e contemporanea" presso l'Università di Bari e, in co-tutela, presso l’Ėcole des Hautes Etudies en Sciences Sociales di Marsiglia. Dal gennaio 2009 al dicembre 2010 è stato borsista post-doc presso l’Istituto Italiano di Scienze Umane di Firenze. Successivamente, è stato assegnista presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Giuridiche e presso il Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università di Napoli “Federico II” (2011-13). Nel 2013 ha conseguito l’ASN in Storia contemporanea e, dal novembre 2016 al novembre 2019, è stato RTD-b presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali (DISPeS) dell’Università della Calabria, dove attualmente è professore associato di Storia contemporanea.

Esperienze didattiche

Dal 2007 al 2014 ha insegnato a contratto Storia contemporanea presso la Facoltà di Scienze politiche e poi presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università della Calabria, dove nel 2011-12 ha insegnato anche Storia del Mezzogiorno. Nel 2014-15 ha inoltre insegnato a contratto Storia contemporanea d’Europa presso la Facoltà di Lettere dell’Università di Napoli “Suor Orsola Benincasa”. Come RTD-b, nel 2016-17 ha insegnato Storia contemporanea e Storia delle migrazioni, mentre dal 2017 al 2019 è stato titolare degli insegnamenti di Storia contemporanea, Storia dello stato e della società nel mondo contemporaneo e Storia sociale del Mezzogiorno contemporaneo. Attualmente, insegna Storia contemporanea, Storia dello stato e della società nel mondo contemporaneo e Storia sociale, sempre presso il DISPeS.

Partecipazioni a progetti di ricerca

Ha partecipato ai PRIN Stranieri in Italia: percorsi di mobilità e modelli d’integrazione (XIX-XX secolo) (2005-07) e Ridefinire la nazione: diritti di cittadinanza e minoranze nelle crisi dello stato (1914-1999) (2008-10). Ha poi partecipato alla Rete d’eccellenza euro-mediterranea Ramses 2 del VI Programma quadro Citizens and Governance in a Knowlwdge-based Society (2006-10) e al Programma di ricerca Fighting for a living dell’International Institute of Social History di Amsterdam (2010-12). Attualmente partecipa al PRIN 2017 su Il brigantaggio rivisitato. Narrazioni, pratiche e usi politici nella storia dell’Italia moderna e contemporanea.

Affiliazioni e partecipazione a comitati editoriali

Dal 2003 è socio della SISSCo, di cui è stato segretario (2006-12), segretario-tesoriere (2009-12) e membro della Commissione Didattica e scuola (2016-19). Dal 2014 al 2019 è stato membro della redazione de Il mestiere di storico.

Altre esperienze professionali

 Abilitato alla professione docente per la classe di concorso A051 presso la Scuola Interuniversitaria Campana di Specializzazione all’Insegnamento (2006), dal 2007 al 2012 ha insegnato come supplente Materie letterarie e latino in diversi istituti statali d’Istruzione secondaria superiore nelle province di Napoli e Caserta. Nel 2013 ha vinto il concorso a cattedre nella medesima classe e nella A037, insegnando come docente di ruolo Filosofia e Storia dal 2013 al 2016. Nel 2006 e, con più regolarità dal 2019, tiene corsi di aggiornamento per docenti della scuola secondaria superiore.

Interessi di ricerca

Dopo alcuni studi sulla banca Rothschild, ha concentrato le sue ricerche sulla storia delle migrazioni, delle minoranze e del rapporto fra nazione e cittadinanza nel XIX secolo, con particolare riferimento agli stranieri nel Regno delle Due Sicilie. Dal 2009 ha poi spostato la sua attenzione sul mondo militare e sul suo rapporto con la sfera civile, lavorando sulla coscrizione obbligatoria, sulle pratiche discorsive relative alla leva, sulle scuole reggimentali e sulla giustizia militare nell’Italia liberale. Più recente è infine l'interesse per la didattica della Storia, con particolare riferimento alla manualistica scolastica e alla funzione della Storia nel processo formativo e nell'istruzione secondaria superiore.

 

PUBBLICAZIONI

 

Monografie

Fra servitù e servizio. Storia della leva in Italia dall’Unità alla Grande guerra, Viella, Roma, 2020

Cittadini senza Nazione. Migranti francesi a Napoli (1793-1860), Le Monnier, Firenze, 2009

Curatele

(con A. Arisi Rota), Dove va l’Ottocento? in “Il mestiere di storico”, 2 (2018), pp. 41-78

Articoli e saggi (selezione)

The military service in the textbooks for Italian soldiers (1861-1914) in M. Roveri (a cura di), Italy And Military Culture(S). Interdisciplinary Perspectives from Unification to Contemporary Italy, Palgrave Macmillan, Basingstoke, in corso di stampa

L’età liberale in N. Labanca (a cura di), Guerre e eserciti nella storia, vol. IV “Guerre e eserciti nell’età contemporanea”, il Mulino, Bologna, in corso di stampa

Pensare un manuale per le superiori: riflessioni a partire da un’esperienza in S. Adorno, L. Ambrosi e M. Angelini (a cura di), Pensare storicamente. Didattica, laboratori, manuali, Franco Angeli, Milano, in corso di stampa

“Oh Italia, non dimenticare!”: le riviste reducistiche in N. Labanca (a cura di), Fogli in uniforme. La stampa per i militari nell’Italia liberale, UNICOPLI, Milano, 2016, pp. 193-222

(con D. L. Caglioti e R. Zaugg), Ein einzig Volk? Schweizer Migranten in Neapel (18.-20. Jahrhundert) in “Annuaire suisse d'histoire économique et sociale / Schweizerisches Jahrbuch für Wirtschafts- und Sozialgeschichte”, 29 (2015), pp. 103-125

The draft and draftees in Italy, 1861-1914 in E. Zürcher (a cura di), Fighting for a Living. A Comparative History of Military Labour 1500-2000, Amsterdam University Press, Amsterdam, 2013, pp. 479-518

Disegnare la naja. Rappresentazioni della leva in Italia fra celebrazione, nation-building e antimilitarismo (1861-1914) in “Memoria e Ricerca”, 44 (2013), pp. 43-71

Negotiating the past. Family histories, nationhood and citizenship in Restoration Naples in “Journal of Family History”, 3 (2013), pp. 259-283

Un talento senza confini. Guillaume Cottrau ”francese-napoletano” in P. Scialò – F. Seller (a cura di), Passatempi musicali. Guillaume Cottrau e la canzone napoletana di primo Ottocento, Guida, Napoli, 2013, pp. 45-65

Una giustizia senza storia? I codici penali militari nell’Italia liberale in “Le carte e la storia”, 2 (2012), pp. 59-78

One Nation, Two Worlds? Prolegomena to a new research on nation-building in the Italian School and Army (1861-1914) in “History of Education & Children's Literature”, 2 (2012), pp. 149-172

Tra Marte ed Athena. La giustizia militare italiana in tempo di pace attraverso le carte dei tribunali territoriali (1861-1914) in “Ricerche di Storia politica”, 3 (2011), pp. 325-348

“Giuro di essere fedele al Re ed a’ suoi reali successori”. Disciplina militare, civilizzazione e nazionalizzazione nell’Italia liberale in “Storica”, 49 (2011), pp. 95-140

Il tricolore e la Bibbia. Protestanti francesi a Napoli fra Rivoluzione e Unità in “S-nodi. Pubblici e Privati nella storia contemporanea”, 5 (2010), pp. 13-42

Mercanti francesi e “nazione” francese a Napoli nel primo Ottocento in B. Salvemini (a cura di), Lo spazio tirrenico nella 'grande trasformazione'. Merci, uomini e istituzioni nel Settecento e nel primo Ottocento, Edipuglia, Bari, 2009, pp. 347-369

Da mercanti a francesi. Consolato e Nation française a Napoli tra antico e nuovo regime in R. Salvemini (a cura di), Istituzioni e traffici nel Mediterraneo tra età antica e crescita moderna, ISSM-CNR, Napoli, 2009, pp. 43-76

“French” immigrants in Naples (1806-1860) in “The Journal of the Historical Society”, IX/2 (2009), pp. 273-303

Essere straniero nella Napoli del Decennio. Francesi, svizzeri e inglesi durante l’occupazione napoleonica in A. Spagnoletti (a cura di), Il governo della città, il governo nella città. e città meridionali nel decennio francese, Edipuglia, Bari, 2009, pp. 185-216

Il teatro della Nazione: “Giochi identitari” nella Napoli preunitaria in “Contemporanea. Rivista di storia dell’800 e del 900”, 4 (2008), pp. 573-612

(con R. Zaugg) L’insostenibile linearità dell’essere. Cesure politiche e percorsi migratori dei francesi a Napoli tra Sette e Ottocento in A. Arru, D. L. Caglioti e F. Ramella (a cura di), Migrazioni interne, migrazioni internazionali: per una cartografia della mobilità geografica di uomini e donne tra età moderna e contemporanea, Donzelli, Roma, 2008, pp. 323-347

French businessmen in nineteenth-century Mezzogiorno: technical innovation, sociability, networks and negotiation of identities in “Journal of Modern Italian Studies”, 2 (2008), pp. 196-218

Prestare non è perdere. Correntisti e debitori della casa Rothschild di Napoli (1821-1855) in “Annali dell’Istituto Italiano di Studi Storici di Napoli”, XXII (2006/2007), pp. 177-221

“Gente meccaniche” e identità nazionale. Artigiani, garzoni, militari e domestici svizzeri nella Napoli ottocentesca in “Quaderni Storici”, 121 (2006), pp. 255-287

Gli Svizzeri nella Napoli dell'Ottocento. Tratti e numeri di una presenza in “Arte & Storia”, 29 (2006), pp. 28-34

Un grande banchiere in una piccola piazza: Carl Mayer Rothschild e il credito commerciale nel Regno delle Due Sicilie in “Società e Storia”, 110 (2005), pp. 705-739

Manuali e scritti a carattere divulgativo

Storie. Il passato nel presente, GiuntiTVP-Treccani, Firenze, 2019, vol. II, cap. 7-20 e vol. III, cap. 0

Emigrazione e popolazione in U. Eco (a cura di), L’età moderna e contemporanea, vol. X L’Ottocento. L’Età del Romanticismo, Encyclomedia, Milano, 2012, pp. 326-335

Le minoranze nell’Europa delle nazioni in U. Eco (a cura di), L’età moderna e contemporanea, vol. X L’Ottocento. L’Età del Romanticismo, Encyclomedia, Milano, 2012, pp. 230-239

Restaurazione e presenza della rivoluzione in Europa, 1815-1849 in Atlante Storico Treccani, Istituto dell’Enciclopedia Italiana Treccani, Roma, 2007, vol. II, pp. 4-9

Economia, società e demografia in Europa in Atlante Storico Treccani, Istituto dell’Enciclopedia Italiana Treccani, Roma, 2007, vol. II, pp. 18-25

Recensioni

Fra il 2005 e oggi ha pubblicato diverse recensioni e rassegne su “Società e storia” e “Il mestiere di Storico”.