SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Caricamento Eventi

Eventi

27/05/2015 - 28/05/2015

ASPETTANDO IL SESSANTOTTO .Continuità e fratture nelle culture politiche italiane dal 1956 al 1968

Il Convegno, organizzato dal GRID, Gruppo di ricerca sulle idee politiche, del Dipartimento di Studi Storici dell’Università di Torino,  vuole tentare di focalizzare alcuni momenti e figure della vita e del dibattito politico in Italia, nel dodicennio che precede l’esplosione del 1968, o, più correttamente, del 1968/69: la contestazione studentesca ed operaia, cerniera verso gli anni Settanta,  un decennio contraddittorio, che da una parte raccolse la migliore eredità politica delle lotte, traducendola in iniziative di legge, di fondamentale importanza (dal nuovo diritto di famiglia allo Statuto dei lavoratori…), ma dall’altra lasciò crescere velleità eversive, o generò una feroce reazione neofascista, che recarono danno all’intera democrazia italiana.  Il Convegno mira a mettere in evidenza, nella continuità delle diverse culture politiche, gli elementi di discontinuità, le incrinature, i dissensi, le eterodossie, le polemiche: insomma, tutto ciò che in qualche modo, può essere considerato un dato “preparatorio” del sommovimento di fine decennio.  Sono previste quattro sessioni, dedicate ai quattro principali filoni: quello cattolico, quello socialista, quello comunista, quello laico. Per ciascuna sessione è prevista una Relazione introduttiva a carattere generale su quella determinata cultura politica e alcune comunicazioni di approfondimento su singoli aspetti e questioni.

LUOGO
Fondazione Luigi Firpo – Palazzo D’Azeglio
Via Principe Amedeo, 34
TORINO
Italia


ALLEGATO
Scarica

Pubblicato da Cristina ACCORNERO