SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Caricamento Eventi

Eventi

04/03/2015 - 04/03/2015

La trasformazione delle reti transnazionali culturali nella guerra fredda

All’interno del blocco occidentale, la guerra fredda fu caratterizzata fin dagli esordi da un vasto processo di circolazione delle idee volto alla integrazione transnazionale delle comunità dei saperi. Agiva sullo sfondo la convinzione che fosse necessario lavorare sui terreni economico-sociale, storico-culturale, giuridico e delle relazioni internazionali per aggredire, nel contesto del confronto globale con il comunismo, i problemi ereditati dagli anni trenta: l’autarchia economica, il nazionalismo culturale, la compressione dei diritti civili e infine le forti tensioni tra gli Stati. Il convegno intende studiare le trasformazioni delle reti transatlantiche culturali tra gli anni cinquanta e gli anni ottanta, dando particolare spazio alla teoria economica, la storia e le scienze sociali, il diritto, lo studio delle relazioni internazionali nel contesto di un scenario internazionale in costante evoluzione.

LUOGO
Università di Salerno (Aula Imbucci, DIPSUM)
Via Giovanni Paolo II, 132
84084 Fisciano Salerno
Italia

CONTATTI
Luca Polese Remaggi
E-mail: lpoleseremaggi@unisa.it


ALLEGATO
Scarica

Pubblicato da Luca POLESE REMAGGI