SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Politica costituzionale e scienza sociale alle origini della ?Cesare Alfieri?

Antonio Zanfarino

Antologia e introduzioni critiche ai testi a cura di Salvatore Cingari, Premessa 2001

La pubblicazione, nella ricorrenza dei 125 anni di storia dell'attuale Facoltà di scienze politiche dell'Ateneo fiorentino, di una interessante silloge di scritti dei docenti della ?Cesare Alfieri? pubblicati fra il 1875 e la Grande Guerra in sedi di rilievo come la ?Nuova Antologia?, la ?Rassegna Nazionale?, la ?Rassegna di scienze sociali e politiche? (che assolveva in una certa misura alla funzione di organo della Scuola), o a parte come prolusioni, intende valorizzare l'apporto specifico dato dall'istituzione fiorentina alla riflessione sui più rilevanti temi costituzionali, economici, sociali dibattuti dalla cultura politica nel passaggio fra l'assetto oligarchico e l'allargamento democratico delle istituzioni rappresentative, secondo una linea di liberalismo riformista e conservatore condivisa dai docenti della Scuola. In questa prospettiva, il saggio introduttivo di Zanfarino disegna alcune coordinate di riferimento in un quadro di sintesi di storia delle idee politiche incentrato sui dilemmi e le evoluzioni del liberalismo: dal rapporto fra diritti individuali e garanzie sociali alla riforma della rappresentanza politica. Va segnalata, a riguardo, l'attenta selezione di testi operata da Salvatore Cingari, che unisce alla contestualizzazione critica dei contributi presentati, opportunamente corredata di apparati illustrativi, un'organizzazione per nodi problematici fra i più pressanti per la coscienza delle classi dirigenti: dal ruolo delle scienze sociali fra crisi del positivismo e nuovi specialismi nell'offrire strumenti di governo della società, alle prospettive di riformismo conservatore avanzate da un Pasquale Villari, alle riflessioni sugli assetti istituzionali e le funzioni dello Stato di fronte alle trasformazioni sociali. Oltre a costituire, dunque, un utile strumento di lavoro, la struttura problematica della silloge suggerisce spunti per ulteriori approfondimenti e riflessioni di ricerca sui temi individuati.


Laura Cerasi