SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Storia d'impresa

Pier Angelo Toninelli

Bologna, il Mulino, 271 pp., euro 18,00 2006

Da quando, nella prima metà degli anni Ottanta, venne creata l'Associazione di studi e storia sull'impresa (ASSI), cui spetta il merito di aver avviato gli studi di business history di provenienza americana anche in Italia, la storia d'impresa ha proceduto con indubbia speditezza. A lungo ha rappresentato una delle novità di maggior rilievo nell'ambito della storia economica, conquistando ben presto il centro della scena dell'innovazione storiografica, e oggi si pone ormai in termini di campo di studi consolidato. Si sono sviluppate scuole e istituiti corsi in un numero crescente di università, avvicinando alla materia sempre più studenti, è nata l'archivistica d'impresa, hanno visto la luce pubblicazioni periodiche specializzate come gli «Annali di storia d'impresa» e «Imprese e storia», si sono moltiplicati i convegni, gli appuntamenti seminariali e le attività formative in una prospettiva interdisciplinare, infine figure di studiosi di livello assoluto si sono imposte ? fra tutti merita un ricordo e un tributo particolari Duccio Bigazzi, le cui intuizioni e ricerche hanno contribuito in maniera fondamentale alla crescita della disciplina ? e da ultimo ha preso corpo una storiografia che non ha nulla da invidiare in una comparazione con gli altri paesi. Pier Angelo Toninelli è uno dei precursori della disciplina e fra quelli che hanno svolto con maggior impegno e successo una feconda opera di approfondimento e divulgazione al tempo stesso. L'ambito della storia d'impresa, secondo l'autore di questo manuale, deve essere tutto quanto resta connesso all'evoluzione dell'impresa stessa e del mondo degli affari in generale. Coerentemente l'impostazione del volume copre un arco di tematiche estremamente ampio. Costruito con l'obiettivo di farne un manuale agile e di facile lettura, il libro di Toninelli risponde ad un'esigenza molto sentita dagli specialisti che insegnano la materia e ne fissa in termini metodologici lo statuto scientifico. Il libro raccoglie tutti gli argomenti inerenti alla storia d'impresa e rappresenta una summa ideale di un percorso ormai maturo. Un approccio concettuale della teoria dell'impresa e dell'imprenditore apre il volume, cui fa seguito un'analisi tesa a mettere in luce la rilevanza del contesto socioculturale ? leggi soprattutto istituzioni e quadro normativo ? in cui l'impresa opera e da cui riceve sollecitazioni e condizionamenti. Il volume affronta poi la questione delle dimensioni e delle forme di impresa, della gestione e del governo, nel quale confluiscono tematiche che spaziano dalla tecnologia alle pratiche organizzative, dal lavoro al marketing fino alla contabilità. Chiude il capitolo sull'impresa pubblica, seguita nella sua lunga parabola declinante. In chiusura una nutrita serie di riferimenti bibliografici offre uno spaccato completo del panorama nazionale ed internazionale della storiografia d'impresa.


Andrea Giuntini