SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Allievi e maestri. Una generazione di studiosi di storia tra Italia ed Europa (1930-1960)

Cognome: Angelini
Nome: Margherita
Dottorato in: Storia sociale europea dal medioevo all'età contemporanea
Istituzione: Università Ca' Foscari Venezia
Facoltà: Facoltà di Lettere e Filosofia, Dipartimento di studi storici
Ciclo: XVIII
Anno: 2007
Primo tutore: Mario Isnenghi (Università di Venezia)
Secondo tutore: Gabriele Turi (Università di Firenze)
Co-tutela: Array
Abstract:

La mia tesi di dottorato ha analizzato il ruolo nazionale ed internazionale che un gruppo di studiosi svolse nell’organizzazione degli studi storici tra anni Trenta e Sessanta del Novecento. Il lavoro ha evidenziato il contesto istituzionale, culturale e scientifico all’interno del quale il maestro Gioacchino Volpe e i suoi giovani allievi lavorarono in Italia e in Europa. L’analisi di diverse istituzioni di ricerca storica, del ruolo all’interno delle università e delle relazioni internazionali ha messo in luce l’evoluzione degli studi storici italiani e le connessioni con l’ambito europeo tra fascismo e post- fascismo, le sue continuità e le sue rotture. Lo studio si è concentrato in particolar modo sulle relazioni con la Germania in questo periodo; l’interazione tra la storiografia italiana e quella tedesca fu molto importante specialmente per il ruolo guida che ebbe un’intera generazione di studiosi nel secondo dopoguerra, da Federico Chabod a Delio Cantimori, formatasi approfondendo la letteratura d’oltralpe.

Abstract in inglese:

Array