SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Occupazione nazista e collaborazione nell'Ucraina centro-orientale: il "Generalbezirk Dnjepropetrowsk" (1941-1944)

Cognome: Bellezza
Nome: Simone Attilio
Dottorato in: Storia sociale europea dal medioevo all'età contemporanea
Istituzione: Dipartimento di Studi Storici dell'Università Ca' Foscari - Venezia
Ciclo: XIX
Anno: 2007
Primo tutore: Alberto Masoero
Secondo tutore: Andrea Graziosi
Co-tutela: Array
Abstract:

La tesi esamina le strutture dell’amministrazione civile tedesca d’occupazione e la collaborazione da esse ottenuta fra i locali dal 1941 al 1944 nel Generalbezirk Dnjepropetrowsk, distretto orientale del Reichskommissariat Ukraine, corrispondente all’incirca alle regioni di Dnipropetrovs’k e Zaporižžja nell’Ucraina centro-orientale. Oggetto di studio sono le relazioni sviluppatesi tra il personale tedesco inviato a governare i territori occupati e la popolazione civile rimasta nella regione, composta da numerose nazionalità. Nell’analisi si rende conto sia delle politiche d’occupazione naziste, con i loro obiettivi e le loro strategie, sia delle reazioni popolari e, in particolare, dell’azione di chi decise di collaborare con gli occupanti stranieri, entrando a far parte delle strutture dell’amministrazione. Infine si tenta un ragionamento più generale sul significato dell’occupazione e della collaborazione nell’Ucraina sovietica e una ridefinizione del paradigma di collaborazionismo.

Abstract in inglese:

Array