SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Il quartiere delle Valli. Una iniziativa della Società generale immobiliare nella Roma del secondo dopoguerra

Cognome: Bonomo
Nome: Bruno
Dottorato in: Società, istituzioni e sistemi politici europei (XIX-XX secolo)
Istituzione: Università degli studi della Tuscia (Viterbo)
Facoltà: Lingue e letterature straniere - Scienze Politiche
Ciclo: XVIII
Anno: 2006
Primo tutore: Matteo Sanfilippo
Co-tutela: Array
Abstract:

La tesi è frutto di una ricerca di storia urbana sulla crescita e le trasformazioni di Roma nel secondo dopoguerra e sul ruolo svolto dalla Società generale immobiliare (SGI) all’interno di questo processo. Essa fornisce una panoramica sullo sviluppo urbano della capitale e sulle strategie e realizzazioni della SGI, uno dei maggiori proprietari fondiari e in linea di massima il principale promotore edilizio della città. Essa si concentra quindi in particolare sul case study del quartiere delle Valli, sorto per iniziativa della SGI nella periferia settentrionale a partire dai primi anni Cinquanta. La tesi mira ad approfondire la conoscenza storica della crescita e delle trasformazioni urbanistiche e sociali vissute dalla capitale nel secondo dopoguerra, con particolare riguardo a quella “città privata” le cui caratteristiche e dinamiche di sviluppo - al di là di alcune ricostruzioni d’insieme, nonché di diffusi stereotipi - restano ancora ampiamente da indagare.

Abstract in inglese:

Array