SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

I Movimenti per l'unità europea e il loro interesse per i giovani: idee per una politica di istruzione e formazione (1950–1980)

Cognome: Sergi
Nome: Elena
Dottorato in: Storia - Storia e politica dell'integrazione europea
Istituzione: Università degli Studi di Pavia
Facoltà: Scienze Politiche
Ciclo: XXVI - a.a. di immatricolazion
Primo tutore: Ariane Landuyt
Co-tutela: Array
Abstract:

La cooperazione comunitaria in ambito educativo, dimostratasi difficile per le notevoli differenze economiche e sociologiche esistenti tra i paesi europei e per la loro scarsa volontà ad individuare forme concrete di collaborazione, è stata caratterizzata dalla presenza di attori non istituzionali e autonomi quali i movimenti per l’unità europea. Spesso capaci di assumere una posizione chiara e di colmare il vuoto lasciato dall’ambivalenza e dall’incertezza delle azioni nazionali, i movimenti avevano compreso bene quale fosse l’importanza di una politica di istruzione e formazione per i giovani a livello comunitario. Analizzare e capire il loro ruolo, comprendere le loro iniziative e le loro visioni è dunque l’obiettivo di questa ricerca.

Abstract in inglese:

Array