SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Caricamento Eventi

Eventi

Novembre 17 - Novembre 19

Che genere di sport? Prospettive storiche di lungo periodo

CHE GENERE DI SPORT?
PROSPETTIVE STORICHE DI LUNGO PERIODO
Convegno della Società italiana delle storiche, Roma 17-19 novembre 2022
Casa internazionale delle donne, Via della Lungara, 19
Orto botanico, Largo Cristina di Svezia 24

17 novembre 2022, h. 15.00-19.00 - Casa internazionale delle donne - Sala Lonzi
Saluti
Raffaella Sarti (Presidente della Società italiana delle storiche)
Francesco Bonini (Presidente della Società italiana di storia dello sport), Storia dello sport: una storiografia in divenire
Francesca Tacchi (Università di Firenze), Storia di genere e storia dello sport: le ragioni di un confronto
Discussione

I sessione – Donne e uomini nella pratica sportiva
Presiede Marina Garbellotti (Università di Verona)
Alessandro Arcangeli (Università di Verona), Per uno sguardo di genere su sport e storia
Deborah Guazzoni (Società Italiana di Storia dello Sport), Sportive: un mito di genere?
Pausa
Francesco Gallo (Società italiana di storia dello sport), Althea Gibson, il diritto di contare. Tennis, razzismo e politica
Intervista a Sara Gama (Juventus F.C., Nazionale A di calcio femminile, AIC, CONI)
Anteprima del documentario di Francesco Gallo Le Dee di Olimpia
Discussione

18 novembre 2022, h. 9.00-13.30 - Orto botanico, Sala dell’Aranciera
II sessione - Sport e politica
Presiede Catia Papa (Università della Tuscia)
Ingrid Runggaldier (Provincia autonoma di Bolzano), “Uscire di casa fu più difficile che scalare la cima”: i primi passi delle donne nella storia dell'alpinismo
Elena Tonezzer (Museo storico del Trentino), Associazionismo sportivo trentino e pedagogia nazionale (1870-1914): lo spazio delle donne
Manuela Maffongelli (Université de Lausanne), Tra applausi e stupore: il primo congresso svizzero di educazione fisica femminile (Lugano 1910)
Discussione
Pausa
Cosmin-Ștefan Dogaru (University of Bucharest), Women’s Participation in Sports Competitions in Interwar Romania. Barriers and Achievements
Gigliola Gori (Università di Urbino Carlo Bo), La contrastata ascesa dello sport femminile negli anni del fascismo
Erminio Fonzo (Università di Salerno), Le questioni di genere nello sport universitario durante il fascismo
Marco Giani (Società italiana di storia dello sport), Attraverso, e dopo Ondina: la lunghissima lotta per l’emancipazione delle sportive italiane
Discussione

18 novembre 2022, h. 15.00-19.00 - Orto botanico, Sala dell’Aranciera
III sessione - Sport e genere: prospettive intersezionali
Presiede Silvia Carraro (Università di Verona)
Sara Bozzoli (Università di Bologna), Monica Giorgi: una biografia politica
Fabrizio Ciocca (Sapienza Università di Roma), Donne musulmane e sport in Occidente
Maylén Bolchinsky Pinsón (CONICET-INHUS-CEHIS, Argentina), Heroes, warriors and patriots. Masculinities around football in times of dictatorship. Argentina 1978
Discussione
Pausa
Viktorija Sukovata (National Karazin University in Ukraine, Kharkiv), Images of Soviet Sportive Women in Painting of Alexander Deineka
Leo Goretti e Sofia Mariconti (Istituto Affari Internazionali, Roma), Impariamo il judo con Vladimir Putin. Potere, virilità e sport nella Russia del XXI secolo
Marlene Hartmann (Technische Universität Chemnitz), Natty or juiced? IPED consumption among men
Discussione

19 novembre 2022, h. 9.00-13.00 - Orto botanico, Sala dell’Aranciera
IV sessione - Lo sport come professione femminile
Presiede Diva Di Nanni (Università di Napoli Federico II)
Nicola Sbetti (Università di Bologna), Le Olimpiadi invernali di Cortina 1956: una prospettiva di genere
Daniele Serapiglia (Universidad Complutense di Madrid), Lo sport e le donne nell’Italia degli anni Ottanta. Il caso del volley
Sara Gama (Juventus F.C., Nazionale A di calcio femminile, AIC, CONI) e Andrea Zannini (Università di Udine), Goal*! Il professionismo femminile nel calcio in Italia
Discussione
Pausa
Tavola rotonda - Quale sport in prospettiva non binaria?
Coordina Francesca Tacchi (Università di Firenze)
Nathalie Bettina Neeser (Universität Basel), Normative aesthetics. An ethnographic research about inclusion and exclusion in Artistic Swimming
Federico Greco (Liceo Frezzi-Beata Angela di Foligno), Gare miste, la frontiera del genere secondo il CIO
Michela Capris (Università di Torino) e Francesca Vitali (Università di Verona), Equità nell’attività fisica e sportiva: sfida al binarismo di genere nello sport
Alice Corte (Storie in Movimento), “Quanto devi desiderare di diventare un campione di tennis se sei disposto a farti tagliare il pene per farcela?” (Renée Richards, medica e tennista, già Richard Raskind)
Discussione

Comitato scientifico: Silvia Carraro, Siglinde Clementi, Diva Di Nanni, Marina Garbellotti, Tiziana Noce, Catia Papa, Raffaella Sarti, Francesca Tacchi
Informazioni: segreteria@societadellestoriche.it;
presidenza.sis@gmail.com

Società italiana delle storiche
presso Casa Internazionale delle Donne
Via della Lungara 19 - 00165 Roma
www.societadellestoriche.it

La SIS è ente accreditato per la formazione e l’aggiornamento docenti ai sensi della D.M. 170/2016 e rilascia un attestato di partecipazione.

LUOGO
Roma
Casa internazionale delle donne (Via della Lungara, 19) - Orto Botanico (Largo Cristina di Svezia, 23a
00165 Roma
Italia

CONTATTI
E-mail: segreteria@societadellestoriche.it

SITO WEB
www.societadellestoriche.it
ALLEGATO
Scarica

Pubblicato da Rosanna DE LONGIS